• FILE_6DEA2B-31FB80-271C02-DCE5B5-A6CA59-2794B8.jpg

  • FILE_F2726F-432E75-2E078E-7D0903-EF36B5-CA824F.jpg

  • FILE_571229-BD23BF-4F4056-6DB165-D4C92B-E5C40E.jpg

  • FILE_A9BF92-E3E5C8-F96B0E-3F0060-D6BCFE-80BC12.jpg

  • Current

CHI SIAMO

Il Magnifico Visbaal Teatro nasce nel 2005. Il gruppo ha sede in Benevento e lavora in tutta Italia, svolge una ricerca tra teatro e sonorità di ogni forma in spazi non convenzionali, dalla strada ai cortili ai palcoscenici.

Si considera ogni luogo come un possibile palco sul quale può succedere di tutto, gli allestimenti non relegano lo spettatore ai margini della scena ma lo coinvolgono in maniera diretta accogliendolo dentro l'azione.

Oltre ad eventi di natura puramente teatrale il Magnifico Visbaal svolge progetti di carattere sociale e didattico in collaborazione con Assessorati alla Cultura, alle Politiche Giovanili, allo Sport, all’Ambiente. Collabora inoltre con Uffici Scolastici Provinciali, Scuole di ogni ordine e grado, Carceri, Cooperative Sociali e D.S.M..

Nel 2014 ha attivato la rassegna teatrale Magnifico Teatro, giunta alla II edizione.

 

TEATRO SOCIALE


L’INFINITA OMBRA DEL VERO per Benevento Città, spettacolo 2014 con gli utenti/attori del Dipartimento di Salute Mentale di Benevento.

IL MINOTAURO (Un'idea del Mostro), performance conclusiva di un percorso artistico con gli utenti, gli operatori e i volontari con gli utenti del Dipartimento di Salute Mentale di Benevento.

Progetto KEY il teatro nelle periferie Urbane, finanziato dalla Regione Campania in collaborazione con il comune di Benevento Settore Cultura e Politiche Giovanili, Liceo Artistico di Benevento.

SLENG (Spazio Libera Espressività Non Garantite), finanziato dalla Regione Campania in collaborazione con il comune di Benevento Settore Cultura e Politiche Giovanili, Liceo Classico P. Giannone Benevento. 

TEATRO


Concedimi di diventare niente progetto in produzione.

Fosco (storia de nu matto), (in Tournee) Cunto alla musicale ispirato a “Lu Frasulino” brano dialettale di Domenico Modugno.

Sorores Anima, liberamente tratto da “tre sorelle” di A. Checov.

La tempesta, spettacolo di fine progetto Key con i ragazzi a rischio delle periferie urbane.

L'OrlandoFurioso, spettacolo di fine progetto SLENG con i ragazzi a rischio delle periferie urbane.

Kischadauainot (un altro Chisciotte e perchè?), regia Peppe Fonzo e Enzo Mirone (Benevento Città Spettacolo 2010).

UnHamlet Riverb, attraversamento musicale drammaturgico dell’ Amleto per il Festival internazionale Riverberi Brass Festival.

Ulisse in serratura

Degli eterni Sospiri, Settembre 08 spettacolo dissacrante su Filumena Maturano con Milvia Marigliano debuttato al festival di Benevento Città Spettacolo 08.

Maloviento, settembre 2007 “ (in Tournee) Narrazione ispirata ai personaggi della tradizione popolare, contaminata dalle suggestioni della musica elettronica e della video arte. Debutta al Festival Internazionale di Teatro “Benevento Città Spettacolo” (Direzione Artistica di Enzo Moscato).

Dei Sospiri (StudioNumeroUno), Agosto 2006 performance al femminile allestita in un vicolo del centro storico di Benevento per il Festival Internazionale di Teatro “Benevento Città Spettacolo”. (Direzione Artistica di Ruggero Cappuccio).

LUOGHI


Nelle segrete stanze, percorso teatrale itinerante della storia longobarda nelle mura della Rocca dei Rettori di Benevento.

Le Dianare, performance esperienziale-sensoriale sulla leggenda delle Janare di Benevento.

Atelier n°1 (c’era una volta un museo), spettacolo teatrale nel Museo Arcos di Benevento (Direzione Artistica di Danilo Eccher) in occasione della mostra “C’era una volta un re… la fiaba nell'arte contemporanea”, per gli alunni delle scuole di primo grado. Promosso e prodotto da Art Sannio Campania.

Atelier n°2 (Quando Beltà Splendeva), spettacolo teatrale nel Museo Arcos di Benevento (Direzione Artistica di Danilo Eccher) in occasione della mostra “Les Fleurs du mal (la bellezza nell’arte contemporanea)”. Per gli alunni delle scuole di primo e secondo grado. Promosso e prodotto da Art Sannio Campania.

Vino, rappresentazione itinerante, esperienziale, evocativa che si snoderà all’interno dei locali del museo Arcos di Benevento.

Racconti di Briganti, performance storica sulla storia del brigantaggio meridionale in particolare nell’entroterra Sannita e Irpino.

Un vento che strega, con 30 donne della città di Benevento all’interno dei locali della ditta Strega Alberti. Regia Antonio Pizzicato, Aiuto Regia Marina Rippa, drammaturgia Peppe Fonzo.

Storia d’Aghata, sulla storia dei paesi della provincia per Raccontami Campania (Dir Arti Giulio Baffi).

Masaniello, Luglio 2005 Spettacolo itinerante nelle periferie a rischio di Bologna in collaborazione con il Circolo Arci "Bertolt Brecht" e Quartiere Corticella.

Nelle strade e nelle piazze, giugno 2005 “Per la manifestazione europea di artisti in strada “Par Tòt Parade” di Bologna (in collaborazione con la Zinneke Parade di Zurigo).

TEATRO RAGAZZI


Il Magnifico Visbaal teatro dal 2010 è responsabile di tutti gli allestimenti conclusivi dell’istituto comprensivo San Filippo di Benevento

Il Magnifico pranzo di Visbaal, percorso teatrale nell'arte del mangiare e della cucina dei popoli.

La benedizione degli animali, evento conclusivo della “Settimana Scientifica 07” indetta dall'Ufficio Scolastico Provinciale di Benevento. Lo spettacolo coinvolge 17 istituti tra scuole di primo e secondo grado e vede la partecipazione di quattrocento attori, musicisti, ballerini, cantanti.

Pinocchio (una storia parallela), per la rassegna di teatro ragazzi Il Paese dei Sogni.

PROGETTI DI RICERCA


La grande Bugia, Giugno 2008 “laboratorio teatrale per attori, musicisti e danzatori, in occasione della manifestazione europea di artisti in strada “Par Tòt Parade” di Bologna. In collaborazione con la Zinneke Parade di Zurigo.

Le Lune di Fellini, giugno 2008 spettacolo incursione per attori e cantanti ispirato a “La voce della Luna” di Federico Fellini. Per la manifestazione europea di artisti in strada “Par Tòt Parade” di Bologna. In collaborazione con la Zinneke Parade di Zurigo.

Il Simurg, giugno 2006 progetto per attori, musicisti, trampolieri e danzatori. Per la manifestazione europea di artisti in strada “Par Tòt Parade” di Bologna (in collaborazione con la Zinneke Parade di Zurigo).

Per tutti quelli che passeranno, aprile 2006 interventi musicali e azioni teatrali per il “25 aprile del quartiere Corticella” di Bologna, In collaborazione con l’A.N.P.I. Bologna.